Thursday, 17 April 2014

Abete Termo Trattato

ABETE TERMO TRATTATO





 Altre immagini per abete termo trattato....
Il legno termo-trattato, nasce dall’esigenza di aumentare la stabilità dimensionale e la durabilità agli agenti atmosferici di alcune specie legnose (tra cui l’abete) che altrimenti all’esterno non potrebbero essere impiegate, perché facilmente attaccabili da vari funghi.

Il processo termico si effettua in particolari celle d’essiccazione: il legname prima viene essiccato fino a raggiungere un’umidità del 0-2 % e dopo, in assoluta assenza di ossigeno, avviene progressivamente il riscaldamento fino alla temperatura voluta (nel nostro caso fino a 205 °). Il legno viene mantenuto alla temperatura voluta per circa 6-8 ore e successivamente avviene il processo di raffreddamento.

Il legno cambia colore all’aumentare della temperatura, in modo uniforme fino al cuore e per tutto lo spessore del legno. Nel nostro caso, assume una colorazione marrone.
Nella fase di trattamento non sono usate sostanze chimiche.

Stabilità dimensionale: il termo trattamento  riduce notevolmente la tendenza del legno a deformarsi anche con diverse situazioni di umidità atmosferiche.

Resistenza e durabilità: il termo trattamento migliora la resistenza del legno ai funghi e alla marcescenza.

Proprietà termiche: la conducibilità termica del legno termo trattato, è inferiore rispetto al legno non trattato, migliorando quindi le caratteristiche di isolamento.

Tra le caratteristiche dell’Abete Termo-trattato, oltre a una maggiore stabilità e durabilità c’è anche quello di una maggiore durezza ma anche fragilità, specialmente nei nodi che tendono a crepare nel centro specialmente dopo la piallatura.

Il legno termo-trattato tende all’ingrigimento col passare del tempo. E’ comunque un legno che a nostro parere andrebbe lasciato al naturale.
Non servono trattamenti per la difesa da funghi o per evitare che diventi marcio.

Usi: il legno termo-trattato può essere usato per rivestimenti esterni e interni e per pavimentazioni esterne (decking)  e interne per chi vuole un pavimento al naturale senza trattamenti.

Dimensioni: abbiamo scelto le dimensioni 22x135 perché siamo partiti da una tavola grezza da mm 28x150 che una volta termo-trattata è diventata di mm 25x140 circa. Fare trattare tavole con spessori più importanti diventa molto più difficile e il trattamento non prende tutto lo spessore.

Profili realizzabili, sempre con dimensioni 22x135
Piallato 4 lati a spigolo vivo con smussi e con tondi – Antiscivolo classico o con greca sotto – A rombo – Scandole – Scandole con doppia femmina – Perline – Perline spazzolate

No comments:

Post a Comment